NOTA! Questo sito utilizza "Cookie strettamente necessari" e "Cookie di Google Analytics".

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookies

I "cookies" sono delle informazioni che vengono trasferite sull'hard disk del computer dell'utente da un sito web.
Non si tratta di programmi, ma di piccoli file di testo che consentono ai siti web di memorizzare le informazioni sulla navigazione effettuata dall'utente e di rendere tali informazioni accessibili nel corso della navigazione sul web ad opera di altri siti che utilizzino questo strumenti.
La maggior parte dei siti web utilizza i cookie poiché fanno parte degli strumenti in grado di migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. I cookie permettono ai siti web di offrire servizi personalizzati (per esempio, ricordare un accesso, conservare i prodotti nel carrello o mostrare contenuti importanti).
Ci sono diversi tipi di cookie: i cookie temporanei (o cookie di sessione) che si cancellano automaticamente con la chiusura del browser e i cookie permanenti che non vengono cancellati ma restano finché non vengono appositamente cancellati o fino alla data di scadenza definita dal sito stesso.
La maggior parte dei browser accetta i cookie automaticamente; l'utente, tuttavia, può disattivare i cookie dal proprio browser, ma in tal caso occorre ricordare che si potrebbero perdere molte funzioni necessarie per un corretto funzionamento del sito web.
Quanto ai cookies in concreto utilizzati in questo sito, essi sono limitati a quelli normalmente definiti come "Cookie strettamente necessari", in quanto essenziali per la navigazione dell'utente nel sito web e per l'utilizzo delle sue funzionalità come l'accesso ad aree protette del sito e senza i quali i servizi richiesti dall'utente, come fare un acquisto, non possono essere forniti, ed a quelli noti come Targeting Cookie o Cookie di pubblicità, che, diversamente dai primi, vengono utilizzati per inviare annunci mirati all'utente in base ai suoi interessi. Sono anche utilizzati per limitare il numero di volte in cui l'utente visualizza una pubblicità e per valutare l'efficacia della campagna pubblicitaria. I cookie memorizzano il sito web visitato dall'utente e tale informazione viene condivisa con terze parti quali gli inserzionisti.
I browser più comunemente in uso consentono comunque la disabilitazione anche di questo genere di cookies.
Per la disattivazione dei cookie è possibile consultando la guida del proprio browser.
Per maggiori informazioni su Google Analytics puoi consultare: https://www.google.it/intl/it/policies/technologies/types/

Informatica completa:
http://www.officinegaribaldi.it/images/privacy_policy.pdf

Anna Maria Bernardini De Pace protagonista de "I salotti d'Europa"

Alle Officine Garibaldi ha richiamato un folto pubblico con la sua più recente impresa letteraria dedicata “a chi crede nell'amore, ma è consapevole che può finire”.

Annamaria Bernardini De Pace è stata la nuova protagonista del “Salotto d’Europa”, che invita negli spazi di via Gioberti eminenti scrittori e autorevoli personalità. Venerdì 16 novembre l’avvocato, giornalista e blogger italiana ha omaggiato le Officine con la sua presenza presentando il suo libro, “Legami Slegami”, dedicato sia a uomini e donne legati da sentimenti eteroaffettivi oppure omoaffettivi che desiderino sposarsi, unirsi civilmente o convivere.

Il testo si rivolge quindi a tutte le coppie, coscienti o ancora inconsapevoli che ogni nucleo sociale non può vivere soltanto di emozioni e sentimenti. Il volume è un vero e proprio “manuale dell'amore razionale” che cerca di spiegare in modo semplice e chiaro concetti giuridici complessi e situazioni intricate.

Al termine della presentazione Annamaria Bernardini De Pace ha dato il suo sostegno alle comunità colpite dall’incendio sul Serra. L’avvocato, infatti, ha aderito alla campagna del Fai “I luoghi del cuore” per la rinascita del Monte Pisano.

foto presentazione Bernardini  Alice Zucchini, Gabriella Porcaro, Manuela Arrighi, Anna Maria Bernardini De Pace, Giancarlo Freggia, Alfredo Bassioni.